Istruzioni per l'uso!

Vi illustriamo il programma del weekend gressonaro:

  • Primo giorno: Arrivo a Gressoney Saint Jean, presso l'Institut, nel pomeriggio. Saluto,  sistemazione e prime informazioni necessarie. Cena tutti assieme e, al termine, serata di presentazione del progetto a possibili allievi e rispettive famiglie. Discussione, saluti e baci ai genitori e.... appuntamento al giorno successivo per i ragazzi.
  • Secondo giorno: in pista con gli allenatori dell'Institut. Niente test o cose simili, ma solo un "toccare con mano" il nostro modo di lavorare sul campo e conoscere i tecnici e i compagni di avventura. Sarà anche un momento per conoscere gli aspiranti studenti-atleti e vederne le capacità per poter organizzare al meglio l'attività tecnica nel modo il più individualizzato possibile. POMERIGGIO di valutazione atletica presso gli impianti della Sport Haus per una prima presentazione atletica. Rientro in Institut e serata in compagnia degli allievi che già vivono nella nostra struttura per "saperne di più" da un altro punto di vista.
  • Terzo giorno: mattina di allenamento in pista e rientro per le ultime informazione alla luce di quanto visto e fatto. Pranzo e riconsegna ai genitori che avranno la possibilità di avere colloqui personalizzati o ricevere chiarimenti su eventuali dubbi o critiche o.........

ALCUNE INFORMAZIONI PRATICHE

Abbigliamento: tuta e scarpe da ginnastica, materiale per sciare (se possibile sci da slalom e da gigante, ma non strettamente necessari entrambi), spazzolino ecc.ecc. Lenzuola e coperte verranno fornite dall'Institut anche se nulla vieta di portare le proprie, come alcuni fanno. 

Per i genitori che intendano approfittare dello stage per trascorrere un paio di giorni a Gressoney, se lo riterranno utile, sarà nostra cura trovare una sistemazione per il periodo. Ricordiamo però che i ragazzi, a parte durante la giornata di venerdì, andranno lasciati soli per poter davvero vivere tranquillamente l'atmosfera e l'essenza della vita all'Institut.

Kike

Per eventuali ulteriori informazioni, ricordiamo i contatti:

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel coordinamento 335 8228285

tel institut             344 1853998

Natale e Capodanno saranno le nostre vacanze, poi scieremo e studieremo.

A essere precisi, chiuderemo il 23 sera (dopo allenamento) e torneremo il 26, poi ce ne andremo il 30 sera (sempre dopo allenamento) per rivederci il primo gennaio del nuovo anno. Ci alleneremo tutti i giorni e al pomeriggio studieremo con i tutors didattici e addirittura a volte con gli insegnanti. A proposito di questi ultimi vorremmo davvero ringraziarli per aver capito lo spirito dell'institut e, con la loro disponibilità, permetterci di renderlo reale. Grazie Profffffff!!! 

Quindi se siete in zona perchè in vacanza, per allenarvi, riposarvi, viaggiare, cercarvi una fidanzata o quant'altro.......potete venire a trovarci e scoprire il magico posto dove abitiamo e conoscere l'ancor più fantastico modo in cui viviamo. Per fare questo, basta una telefonata e una mail o anche solo bussare e sperare che ci sia qualcuno per fare la nostra conoscenza.

Adesso non ci resta che augurarvi buone feste, almeno voi che potete, ma non pensate di essere più felici di noi!

Kike

AUGURI DAGLI ALLENATORI

Allenatori natale Coordinatore babbo natale

 Il 31 maggio si è conclusa la scuola per gli studenti del Gressoney Ski Institut. Il primo anno del progetto Gressoney-Roma è stata un'esperienza bellissima. Potremmo chiudere qua, sicuri di avere detto davvero tutto, perchè è così. Ci avevano dato tutti dei pazzi quando avevamo presentato l'idea di questa scuola "senza confini", poi durante l'anno, molti si sono fatti vivi per saperne di più, perchè a guardare bene........infine ora ci sono parecchi tentativi di imitazione che nascono.

Abbiamo chiuso con un piccolo convegno a Roma, presso il teatro della scuola, dove sono intervenuti anche due vincitori di coppa del mondo come Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani a testimoniare la bellezza del progetto, C'erano rappresentanti della FISI, del CONI, del Ministero, della Roma calcio a scoprire cosa era questa meravigliosa follia e a riconoscerne l'efficacia e la modernità.

Clicka per vedere le immagini del convegno

I risultati scolastici sono stati ottimi, l'esperienza di vita utile e formativa, i ragazzi e le famiglie contenti e il nostro mondo molto più grande!

Un grazie a tutti quelli che ci hanno creduto, lavorato e sostenuto, ma soprattutto un grazie ai ragazzi dell'Institut che sono stati meravigliosi e hanno esportato un'immagine positiva e serena del nostro piccolo mondo.

Arrivederci Roma

Kike